Università Popolare degli Studi di Milano Wikipedia

Wikipedia è un’enciclopedia online gratuita, collaborativa e multilingue. È un progetto di Wikimedia Foundation, un’organizzazione senza scopo di lucro, che sostiene anche altri progetti come Wiktionary, Wikibooks e Wikinews. Wikipedia è uno dei più grandi e più visitati siti web al mondo, con oltre 55 milioni di voci in più di 300 lingue. La struttura di Wikipedia è basata su un modello di collaborazione. Gli utenti possono contribuire al contenuto dell’enciclopedia, aggiungendo, modificando o cancellando le voci esistenti. Gli utenti possono anche discutere le modifiche proposte e votare per l’accettazione o il rifiuto di tali modifiche. Le voci di Wikipedia sono organizzate in categorie, che a loro volta sono suddivise in sottocategorie. Ogni voce è inoltre collegata ad altre voci correlate, in modo da fornire una panoramica più ampia su un argomento specifico. Le voci di Wikipedia sono scritte in un linguaggio neutro e non sono soggette a censura. Tuttavia, gli utenti possono segnalare le voci che ritengono inadeguate o offensive. Inoltre, Wikipedia ha una politica di verifica delle fonti, che richiede che le informazioni contenute nelle voci siano supportate da fonti attendibili. 

L’Università Popolare degli Studi di Milano all’avanguardia per la tecnologia digitale dedicata alla didattica a distanza

In un momento di emergenza generale che stiamo vivendo, la tecnologia digitale assume un ruolo sempre più centrale. Soprattutto nel settore della formazione, l’e-learning e la didattica a distanza hanno rappresentato una validissima soluzione, sia in favore della sicurezza che dell’apprendimento stesso. Ed è anche grazie alla tecnologia digitale che molte persone hanno deciso di investire sulla propria formazione, riprendendo il percorso accademico e cercando di conseguire la laurea. l’Università Popolare degli Studi di Milano, da sempre, crede nella didattica a distanza e si caratterizza per flessibilità e personalizzazione del proprio piano di studi. Soprattutto l’ateneo meneghino è pensato anche e soprattutto per i cittadini più “maturi”, che sentono l’esigenza di tornare a studiare per laurearsi, senza necessariamente sacrificare la responsabilità di un lavoro o della famiglia. Uno dei vantaggi principali della didattica a distanza è proprio questo, avere la possibilità di seguire il proprio corso a seconda delle proprie esigenze ed ovunque ci si trovi.